Non sai chi chiamare per far recapitare pacchi e raccomandate?

Ti serve un idraulico di fiducia?

Non riesci a fare una spesa o una commissione al volo?

Cerchi una persona fidata che vada a fare due chiacchiere con un anziano di famiglia?

Serve aiuto per usare il computer o i servizi online o per capire come si usa lo smartphone?

La risposta è Sèm chì, che in dialetto significa “siamo qui”!

La Portineria di Quartiere è un servizio in risposta alle tante richieste pratiche del quotidiano a cui possono affacciarsi i cittadini in cerca di aiuto.

Le Portinaie di Quartiere in parte rispondono “Sèm chì” provvedendo di persona ad alcuni servizi per gli abbonati, in parte si appoggiano a professionisti di fiducia, gli altri “Sém chì”!

Il primo strumento elaborato per costruire il servizio è stato un Questionario, con l’obiettivo di raccogliere quante più informazioni possibili sulle esigenze e le abitudini di chi vive nel quartiere.

Successivamente la priorità è stata data all’ascolto “attivo” dei bisogni del quartiere e alla mappatura di competenze e interessi. Parallelamente, si raccolgono le candidature per aderire all’albo dei fornitori di fiducia di Semchì: elettricisti, imbianchini, esperti informatici e così via, studiando di volta in volta le formule contrattuali e assicurative più idonee e vantaggiose, valutando la possibilità di siglare partnership e collaborazioni.

In questa fase di test, la strategia commerciale si caratterizza dunque per un approccio personalizzato, artigianale, sartoriale: da cucire sulle necessità reali dei singoli, per giungere ad una proposta che sia davvero condivisa, e distintiva, per poter funzionare.

 

Di seguito video di presentazione di Sèm chì _ 14/02/2018

Sèm chì si presenta